Benvenuti al Centro FAQ di STRATO
Categoria: Webhosting & Domini

Così può utilizzare il Manager per la protezione delle aree



Non importa se si tratta dell’album di foto o dell’area riservata ai partner in affari o ai collaboratori di lavoro: non tutte le informazioni devono essere accessibili ai visitatori della Sua Homepage. Con l’elenco di protezione Manager, Lei può subito, attraverso Webinterface, allegare aree protette al Suo sito Web, oppure disporre accessi speciali per l’utente.

Le mettiamo a disposizione un Wizard grazie al quale, in un istante, Lei potrà predisporre l’elenco Manager di protezione.

Importante:
La preghiamo di osservare che gli  Datei .htuserDatei .htgroupDatei .htaccess eventualmente disponibili non saranno sottoscritti. Le consigliamo, prima dell’utilizzo dell’elenco manager di protezione, di salvare localmente questi dati, nel caso in cui Lei abbia già avuto modo di lavorarci.


Ecco come funziona passo per passo

Si registri nell’area clienti (STRATO Webhosting) protetta da password. Prema successivamente, nella pagina sinistra alla voce del menu Progettazione Home Page  e Website-Configurator.

Scelga ora la finestra a destra alla voce del menù elenco manager di protezione

 


Ill. 1

 

Per l’elenco dell’amministrazione Manager di protezione si apre ora una nuova finestra.

 


Ill. 2

 

Dopo essersi registrato nell’"area amministrativa" dell’elenco di protezione Manager, avrà a disposizione le seguenti possibilità:
  • Amministrazione dell’utente
    • Configurazione utente
    • Cambio utente
  • Amministrazione di gruppi
    • Configurazione gruppi
    • Cambio gruppi
  • Amministrazione accessi di protezione
    • Assetto protezioni
Come prima cosa si dovrebbero configurare uno o più utenti.
Il nome utente e la password sono campi obbligatori, ovvero è necessario che Lei inserisca questi dati. I campi Nome, Cognome, e-mail e commento possono rimanere vuoti, oppure essere riempiti successivamente.

Nota:
La preghiamo di assicurarsi che il nome utente e la password non contengano simboli particolari. Le lettere maiuscole e minuscole ed i numeri sono consentiti. La lunghezza minima per il nome utente consiste in 5 caratteri.
Non è consentita la modifica del nome utente per un utente già registrato.

Dopo che Lei si sarà inserito come utente, la configurazione Le verrà mostrata in anteprima.

 


Ill. 3

 

Alla voce Amministrazione gruppi Lei ha la possibilità di classificare molteplici utenti in un gruppo.
Per effettuare ciò, come prima cosa Lei dovrà configurare uno o più gruppi.
Dopo aver configurato il Suo gruppo, questo Le verrà mostrato in anteprima.

 


Ill. 4

 

Come passo successivo sceglierà uno o più elenchi da proteggere. Clicchi su configurare protezione alla voce amministrazione degli accessi di protezione.
In seguito Le saranno mostrate tutte le cartelle (al suo elenco FTP), e ciò può richiedere più o meno tempo, a seconda della grandezza del suo Webspaces.

 


Ill. 5

 

Clicchi adesso su elenco protezione ed esattamente su ciascuna cartella con la quale deve essere disposto l’elenco di protezione.

Nota:
Se Lei possiede in una cartella altre sottocartelle e vuole ordinarle con una configurazione utente diversa, queste vanno elaborate con la configurazione utente "sovra-cartella".
Alla finestra successiva può salvare le impostazioni o stabilire i comandi Apache.

Hinweis Alla fine delle Istruzioni Le daremo maggiori informazioni sui comandi Apache. La avvertiamo comunque che l’utilizzo di questa funzione è consigliato solo a navigatori esperti.

 


Ill. 6

 

Per classificare l’utente di un gruppo, esistono due possibilità:
può cliccare alla voce modifica utente oppure a quella modifica gruppo. Se lei ha installato molti utenti, che desidera classificare in un gruppo determinato, inizialmente Le consigliamo di utilizzare la seconda possibilità (modifica Gruppo).
Clicchi alla voce modifica in fondo al gruppo corrispondente.

 


Ill. 7

 

Ora Lei ha la possibilità di aggiungere facilmente l’utente corrispondente al Gruppo, oppure di eliminarlo.

 


Ill. 8

 

Ovviamente Lei può collocare l’utente in un gruppo anche andando alla voce modifica utente -> modifica e infine collocazione gruppo

 


Ill. 9

 

Ora, dopo aver seguito tutti questi passi, può assegnare ai gruppi o utenti corrispondenti, lo sblocco per le cartelle scelte.

Anche in questo caso Lei può assegnare lo sblocco all’utente o all’intero gruppo.

Per far ciò clicchi alla voce modifica utente o modifica gruppo e successivamente su modifica -> sblocco.
Ora ha la possibilità di assegnare lo sblocco oppure di eliminarlo. Analogamente al nostro esempio (sblocco per gruppi), Lei può effettuare la stessa operazione per ciascun utente singolo.

 


Ill. 10

 

Per disattivare l'elenco di protezione, clicchi nuovamente nell'area amministrazione, alla voce configurazione protezione. Ora può visionare nuovamente l'intero elenco di tracciato della Sua area FTP.
Le cartelle protette sono marcate in rosso, quelle non protette in verde.

 


Ill. 11

 

Cliccando sulla voce elimina protezione può nuovamente eliminare la protezione, mentre scegliendo la voce Info, Le verranno mostrate le autorizzazioni di accesso dei gruppi e utenti.

consiglio:
Come già accennato sopra, se Lei è un utente esperto, ha l’ulteriore possibilità di inserire i corrispondenti comandi Apache.

Esempio:
nel caso in cui una pagina ricercata non viene trovata, il server Web presenta all’utente "pagina non disponibile". Questa è una pagina standard del server Web. In questo caso con Apache (finché il server Web è configurato con il provider corrispondente, ed è il caso di Strato) alcune pagine risultano comunque visibili.
Ora deve essere effettuato solo un inserimento alla voce Dati  Datei .htaccess ovvero Lei può inserire nel campo del testo che qualcosa è presente alla voce Dati  Datei .htaccess.


Articoli simili


Procedura per le pagine non disponibili

Chiudi la finestra

Si prega di inserire l’indirizzo e-mail del destinatario:


Il suo suggerimento é stato inviato correttamente!Chiudi la finestra
L'indirizzo e-mail inserito non è corretto. Chiudi la finestra
Attualmente non è possibile nessuna connessione al server. Ci scusiamo per l'inconveniente. Chiudi la finestra

Chiudi la finestra

La preghiamo di farci sapere come migliorare il nostro articolo in base alle sue esigenze:

Grazie. Abbiamo ricevuto il tuo messaggio. Chiudi la finestra
Indicare il motivo della valutazione. Chiudi la finestra
Questo articolo è gia stato valutato. Chiudi la finestra

Questo articolo è gia stato valutato.

Chiudi la finestra